Latina, stringe la mano all’arbitro e la fa sanguinare: 5 giornate a Mariga

Latina, stringe la mano all’arbitro e la fa sanguinare: 5 giornate a Mariga

Episodio singolare e al contempo grave, che priva Carmine Gautieri e tutto il Latina di un giocatore importante per il finale di stagione, in cui i nerazzurri si giocano le ultime carte per rimanere in Serie B.

McDonald Mariga, centrocampista ex Inter e Parma e ora al Francioni, è stato infatti squalificato per ben cinque giornate (che, con quattro turni di regular season ancora da giocare, significano stagione finita per il giocatore, a meno di eventuali playout) dal giudice sportivo di Serie B perché, come si legge nella nota,  “a giuoco fermo, ha stretto con particolare vigoria la mano destra dell’arbitro causandogli un’escoriazione con fuoriuscita di sangue e per avergli contestualmente rivolto epiteti insultanti”.

Il giocatore era stato espulso al 49′ del secondo tempo nello scorso match del Francioni contro la Virtus Entella, terminato 0-1 in favore della squadra ospite. Il Latina, tramite un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale, ha già annunciato che presenterà ricorso contro questa decisione. Un episodio inusuale che però mette nei guai la squadra nerazzurra, ora costretta a giocarsi la permanenza nel campionato cadetto senza un elemento essenziale del centrocampo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]