Dedicato ad Andrea Scipione: il Formia vince a Sermoneta, ufficiale il ritorno in Eccellenza

Dedicato ad Andrea Scipione: il Formia vince a Sermoneta, ufficiale il ritorno in Eccellenza

La scorsa stagione si era chiusa con sguardi bassi, tristi e consapevoli di dover affrontare un altro anno di purgatorio, in ansia per il tragico incidente che aveva colpito solo qualche ora prima della sfida contro il Lido dei Pini il povero Andrea Scipione. Ora, Formia, il Formia e i suoi tifosi possono gioire: i biancazzurri tornano ufficialmente in Eccellenza con due giornate d’anticipo.

Un istante di Sermoneta-Formia

Un istante di Sermoneta-Formia

Decisiva la vittoria nello scontro diretto di Norma contro il Sermoneta per 2-1, che ha sancito per la squadra di Rosolino un vantaggio di 8 punti sui diretti inseguitori, quando al termine del Girone D di Promozione mancano solo due partite. Formia quindi irraggiungibile, come è stato per tutto l’arco della stagione, nonostante la grande rimonta dello stesso Sermoneta nella seconda parte del torneo.

Una vittoria del club, che ha puntato sulla continuità del progetto e sui giovani formiani, di Rosolino, che ha dato bel gioco e risultati alla sua squadra; dei giocatori, umili e sempre pronti al sacrificio, in simbiosi con la città e con la maglia; e, infine, la vittoria di Formia e dei suoi tifosi, che non hanno mai smesso di incitare i propri beniamini, che ora, dopo qualche sofferenza di troppo, possono tornare a gioire. In attesa del futuro, che potrebbe riservare grosse soddisfazioni.

A PAGINA 2 “LA PARTITA” E I PRIMI FESTEGGIAMENTI 

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]