“Raid dei Briganti”, Fondi invasa per due giorni dalle Vespe da Italia e Belgio

“Raid dei Briganti”, Fondi invasa per due giorni dalle Vespe da Italia e Belgio

Si è concluso ieri, domenica 17 aprile, il 2° Tour Nazionale “Raid dei Briganti” organizzato dal Vespa Club Fondi. La città è stata letteralmente invasa per due giorni da centinaia di vespe provenienti da tutta Italia ed addirittura un club dal Belgio, esattamente da Liegi, con ben 5 equipaggi.

La manifestazione ha avuto inizio sabato pomeriggio con la presentazione del libro “Soli in Africa, io e la mia vespa” presso il Castello Baronale con la partecipazione dell’autore Stefano Medvedich che ha affascinato con i suoi racconti di viaggio le decine di vespisti già presenti in città proprio per conoscere dal vivo un vespista che ha affrontato viaggi cosi estremi.

vespa fondiDomenica mattina il programma prevedeva il vero e proprio raduno con il ritrovo in corso Italia delle vespe di ogni epoca e modello che hanno creato un’atmosfera particolare di curiosità e simpatia mai vissuta prima nel centro della città di Fondi. Alle 10.30, puntualissimi, tutti i partecipanti al Raid hanno dato il classico colpo di pedale e messo in moto le loro vespe per iniziare il tour di ben 75 kilometri sulle strade panoramiche dei monti Aurunci dove proprio i briganti secoli fa la facevano da padroni. La bellezza dei paesaggi, la spettacolarità del percorso e una domenica di sole praticamente estivo hanno dato modo ai vespisti di divertirsi e di passare una giornata indimenticabile. Scesi dalla strada Magliana fino al borgo antico di Sperlonga i vespisti hanno fatto una sosta per assaggiare alcune delle eccellenze del nostro territorio, la birra artigianale della D’Adamo Brewery ed il pomodorino Torpedino che hanno collaborato con il Vespa Club alla buona riuscita della manifestazione.

Il gruppo del Vespa Club Fondi, dopo alcuni anni di attività e molti raduni organizzati già sulle spalle, oltre ai numerosi viaggi in Italia ed all’estero, è cresciuto ed è maturato tanto da sentirsi ormai pronto ad affrontare la sfida di un evento impegnativo ed importante come quello di domenica scorsa. Il bilancio finale del raduno è più che positivo, oltre 300 vespe iscritte, ed ha ripagato gli organizzatori del lavoro di mesi, infatti l’ambizione era di realizzare uno dei più grandi eventi motoristici mai avuti a Fondi e visti i numeri finali si può dire che la missione sia stata portata a termine ben oltre le migliori aspettative.

Il Direttivo del Vespa Club Fondi vuole ringraziare tutti gli sponsor che hanno sostenuto l’organizzazione del raid ed in particolare le Amministrazioni Comunali della città di Fondi e di Sperlonga che hanno patrocinato la manifestazione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]