“Le donne del Vangelo: identità ed attese personali”, a Itri incontro spirituale con padre Rungi

“Le donne del Vangelo: identità ed attese personali”, a Itri incontro spirituale con padre Rungi

“Le donne del Vangelo: identità ed attese personali”, è questo il tema del prossimo incontro di formazione spirituale che padre Antonio Rungi, teologo morale, vice-superiore della comunità passionista del Santuario della Civita, terrà domani, martedì 17 aprile 2016, alle ore 17, presso la struttura delle Suore Opus Mariae Reginae di Itri, vicino alla Chiesa di Santa Maria Maggiore.

Si tratta del quarto incontro che padre Rungi tiene per le Suore e le mamme degli alunni frequentanti la loro scuola dell’infanzia, alle quali si aggiungono altre persone che intendono avvalorarsi degli studi di padre Rungi sui grandi temi di attualità ecclesiale. Padre Rungi tratterà il tema alla luce dei testi biblici e dell’insegnamento magisteriale, con particolare attenzione all’Esortazione apostolica di Papa Francesco “Amoris Laetitia”, sull’amore nella famiglia, pubblicata il 19 marzo scorso, solennità di San Giuseppe.

Nel corso dell’incontro, di norma frequentato da circa 40 donne, padre Antonio Rungi presenterà le figure di donne più esemplari che si incontrano nel Vangelo, a partire dalla Madre di Gesù. la Vergine Santissima, per poi parlare delle altre figure femminili, che, nel bene e nel male, richiamano l’attenzione alla persona della donna, curata in modo speciale nella sua interiorità da Gesù nel corso del suo ministero pubblico. Appuntamento pertanto, domani pomeriggio, per riflettere insieme, a partire dalle 17 fino alle 18,30 sulle donne del Vangelo, con il teologo morale, padre Antonio Rungi, passionista della comunità di Itri-Civita.

Lo stesso incontro padre Antonio Rungi l’ha tenuto, giovedì scorso, 14 aprile, alle ore 17 a Fondi, dalle Suore Opus Mariae Reginae, ubicate nella struttura Gargiulo, in Via Della Torre, concludendo così il ciclo di formazione per le madri e donne di Fondi, che fanno riferimento all’Oratorio femminile delle Suore fondate da padre Mario Merlin.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]