Elezioni a Sperlonga: l’opposizione punta su Marco Toscano sindaco

Elezioni a Sperlonga: l’opposizione punta su Marco Toscano sindaco
Benito Di Fazio

Benito Di Fazio

Dando il “la” alla corsa verso le amministrative del prossimo giugno, il fronte anti-Cusani rompe il ghiaccio ed ufficializza il proprio candidato allo scranno di primo cittadino, su cui hanno garantito di convergere tutte le forze d’opposizione. Che hanno optato per la linea young: se cinque anni fa a fronteggiare il blocco forzista da un ventennio al potere era sceso in campo l’ultrasettantenne Benito Di Fazio, ingegnere, volto noto e di lungo corso della minoranza, questa volta la figura su cui si è deciso di puntare è quella dell’esordiente Marco Toscano, 32enne laureato in giurisprudenza.

Un volto nuovo presentatosi venerdì sera, e che intende portare ad un rinnovamento all’insegna di principi quali “dialogo, confronto e partecipazione”. Sarà alla testa della civica “Sperlonga cambia”, neonata realtà che prende direttamente le mosse dal gruppo (di giovani, ma non solo) cresciuto negli ultimi due anni attorno alla pagina Facebook “La Sperlonga che vogliamo”. Un laboratorio virtuale di idee che oggi, sotto altra veste, “si impegna per costruire un futuro migliore per il paese”. Esigenza sentita, dicono dalla civica, quella di un’inversione di rotta rispetto al passato: “In tanti avvertono la necessità di voltare pagina e guardare al futuro con fiducia e speranza, lavorando insieme per migliorare la vita dei cittadini”, sono state le prime parole dell’aspirante sindaco Toscano. “Noi ci candidiamo per essere gli interpreti di questo cambiamento e il filo conduttore che caratterizzerà la nostra campagna elettorale e il nostro modo di governare il paese sarà la partecipazione. Il nostro obiettivo è includere non escludere. Vogliamo che tutti si sentano protagonisti della nostra comunità. Vogliamo dare voce ai cittadini e lavorare per risolvere i problemi, grandi e piccoli, del nostro paese e della nostra comunità. Lavoreremo per una Sperlonga migliore. Ho accettato la candidatura – ha concluso Toscano – consapevole dell’onore e del grande onere che tale ruolo comporta. Mi impegnerò con passione ed entusiasmo per il bene di Sperlonga”.

Ad affiancare Toscano venerdì, nell’atto dell’ufficializzazione della discesa in campo, anche alcuni dei componenti di “Sperlonga cambia”, dalla 25enne Carla Di Girolamo, laureata in legge, al 40enne avvocato Manuela La Rocca. Molti, i punti su cui la civica ha intenzione di focalizzare la propria campagna elettorale: “Dallo sviluppo e la promozione turistica, al sostegno di commercianti e agricoltori, alla viabilità, passando per il recupero delle antiche tradizioni popolari ormai smarrite, ad un forte investimento nei settori della cultura, dello sport e del sociale, ricreando luoghi di aggregazione con l’obiettivo di ricostruire un forte sentimento di appartenenza alla comunità”.

 

 

 

 

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]