Cisterna, 100 anni per la signora Maria Civita Anella

Cisterna, 100 anni per la signora Maria Civita Anella

La signora Maria Civita Anella, per tutti Nonna Marietta, ha compiuto 100 anni il 13 aprile e a festeggiare con lei, oltre a tutta la sua famiglia, c’erano anche i ragazzi del Centro Agorà e il sindaco Eleonora Della Penna. Una mattinata di sole con racconti di una vita vissuta piena di emozioni e ricordi importanti. Maria Civita è stata una degli esodati cisternesi durante la Seconda guerra mondiale e a piedi, con i suoi cari, trovò riparo a Filettino. Tornò a Cisterna nel 1945 in stato interessante. Una storia di amore e rinascita quella della sua famiglia.

Nonna Marietta ancora oggi accende la stufa a legna da sola, allegramente si lamenta perché deve prendere una medicina al giorno. Oggi ha ricevuto un dono speciale fatto a mano dai ragazzi del centro socio-educativo per disabili Agorà: una sedia decorata e una poesia in cisternese. Fra un pasticcino, una chiacchiera e una foto, ha salutato il Sindaco e i giovani con l’augurio che possano arrivare alla sua età con lo stesso spirito.

“E’ stato un momento di incontro e confronto molto importante quello di stamattina. I ragazzi dell’Agorà hanno portato la testimonianza delle loro abilità che nel Centro diurno vengono messe a frutto con numerose attività; mentre la signora Maria ha condiviso le sue esperienze con tutti noi, lasciandoci un messaggio di speranza”, ha commentato il sindaco Della Penna.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]