“Alberi di Canto”, a Formia una due giorni dedicata alla natura e all’arte

“Alberi di Canto”, a Formia una due giorni dedicata alla natura e all’arte

Al via la IV edizione dell’originale Festival “Alberi di Canto” che i prossimi 16 e 17 aprile vedrà Formia e Maranola coinvolte in attività dedicate agli alberi, all’ambiente, alla musica ed ai diversi “rami” dell’arte.

“Alberi di Canto” è una due giorni di mostre, concerti, incontri letterari, attività didattiche, cibi tradizionali e, tra tante emozioni e cose da vedere, ascoltare e assaporare, darà anche la possibilità di acquistare un albero, una pianta aromatica, un sacchetto di semi, un manuale su come imparare a “mettere radici”.

In occasione della realizzazione della IV edizione del festival, in programma in piazza Vittoria a Formia (sabato 16) e negli spazi nella villa Comunale di Maranola (domenica 17), un focus particolare sarà riservato al Melograno e diverse attività saranno volte alla valorizzazione di quest’albero che affonda le sue radici leggendarie in miti affascinanti e storie curiose.

Ospite della manifestazione sarà Mimmo Epifani che, dopo Francesco De Gregori, Têtes de Bois con la loro dedica a Francesco Di Giacomo, Sainkho Namtchylak, Ambrogio Sparagna e altri autori della canzone italiana, legherà la sua musica al Giardino degli Alberi di Canto di Maranola con un omaggio a Matteo Salvatore, indimenticato cantastorie. Sarà invece, Daniela Amenta giornalista e scrittrice, la protagonista dell’incontro “Libri in campo”, occasione nella quale presenterà il suo libro “La ladra di piante” pubblicato da Baldini&Castoldi. Diverse le attività di educazione ambientale, come l’incontro Il mondo delle Api, dedicato ad un pubblico adulto e non, o quello culinario, intitolato “I segreti dello chef” che sarà affidato a Michele Chinappi, responsabile della rubrica “Mare Nostrum” su Alice, il quale riproporrà dal vivo un piatto a base di melograno.

Sempre al melograno sarà dedicato l’approfondimento con Michele Tanno dell’Università del Molise e Giuseppe Nocca, storico della cultura alimentare. Un posto davvero speciale occupa l’evento culinario La Panarda che propone piatti e prodotti tipici locali in un pranzo assolutamente da non perdere, da consumare insieme e condito dalla musica dal vivo con le zampogne gli organetti e i tamburelli dei giovani musicisti di Maranola. Il Festival è organizzato dalla Rete Salamandrina, curatrice dell’intero progetto con il patrocinio del Comune di Formia, Parco Naturale Regionale Monti Aurunci e XVII Comunità Montana dei Monti Aurunci. 

 

IL PROGRAMMA

ALBERI DI CANTO

MARANOLA, 17 APRILE 2016

  1. 9.00 – Apertura Mostra-Mercato

Alberi da frutto, Bulbi, Piante aromatiche, Legumi antichi, Artigianato

  1. 9.00 – Biciclettata a cura di World Bike Formia
  1. 10.00 – Incontri & Storie

Racconti di Melograno

con Giuseppe Nocca (Nutrizionista), Michele Tanno (Università del Molise)

  1. 10.30 –Laboratorio per bambini e non

Il mondo delle Api

con Genoveffa De Meo (Apicultore)

  1. 11.30 – Premio Bosco di Cosimo

Un albero, una storia

  1. 12.00 – Scuola di Cucina

I segreti dello Chef

a cura di Michele Chinappi (Ristorante Chinappi)

  1. 13.00 – Pranzo musicale

La Panarda

Pranzo in musica con prodotti tipici locali

e la partecipazione di Zampogne di Maranola

  1. 15.00 – Cerimonia di piantumazione

Frutti Dimenticati: L’albero di Matteo

  1. 15.30 – Libri in campo

La ladra di piante

con Daniela Amenta (scrittrice, giornalista)

  1. 16.30 – Piccolo Concerto 

Mimmo Epifani & Epifani Barbers

La bicicletta twist – Omaggio a Matteo Salvatore

  1. 17.00 – Teatro dialettale

Il dipinto ad olio di Maranola

  1. 17.30 – Premio Salamandrina

Educare alla bellezza – Bosco camminante

  1. 18.00 – Incontri & Storie

I vitigni ritrovati ad Esperia

a cura di Mario Moretti

  1. 18.30 – Sapori speciali 

Erbe officinali, Tisane, Liquori, Ricette dimenticate

Anteprima Formia 16 aprile 2016

Piazza della Vittoria

  1. 17.30/20.00 Stand del festival

Alberi da frutto, Bulbi, Piante aromatiche, Legumi antichi, Artigianato

Per informazioni

www.alberidicanto.it

mail .: alberidicanto@gmail.com

facebook.: www.facebook.com/AlberidiCanto

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]