Cori, frantoio senza autorizzazione allo scarico: stop all’attività

Cori, frantoio senza autorizzazione allo scarico: stop all’attività

Stop al frantoio Nardocci di Cori. A disporlo, con ordinanza, è stato il responsabile del settore ambiente del Comune, l’ingegner Luca Cerbara, alla luce dei controlli svolti dal Corpo forestale e dai tecnici dell’Arpa Lazio.

I forestali di Cori, insieme al personale dell’Agenzia di protezione ambientale, hanno effettuato degli accertamenti sul frantoio di via della Stazione e poi trasmesso una nota al Comune, con cui hanno sostenuto che l’attività è priva di autorizzazione allo scarico delle acque industriali provenienti dai servizi igienici e che le analisi compiute dall’Arpa sui reflui hanno mostrato un superamento dei parametri fissati dalla normativa. Il responsabile del settore ambiente comunale ha così imposto al titolare del frantoio la sospensione delle lavorazioni e dell’attività di molitura delle olive nell’azienda.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social