Accusato di violenze su una 14enne: assolto 30enne

Già nel corso delle indagini erano calate diverse ombre sul racconto fatto da una ragazzina di nazionalità romena, che aveva sostenuto di essere stata costretta, tra il 15 e il 16 febbraio dell’anno scorso, a subire un rapporto sessuale da un connazionale di 30 anni. E al termine dell’istruttoria le prove a sostegno dell’accusa non sono state trovate.

Per Marian Lucian Findrihan, accusato di violenza sessuale su una 14enne e per cui il pm Marco Giancristofaro aveva chiesto una condanna a sei anni di reclusione, è arrivata così l’assoluzione. Il Tribunale di Latina, con la sentenza emessa, ha accolto la richiesta del difensore del 30enne, l’avvocato Moreno Gullì.