Basket Serie C, altra sconfitta per Gaeta

Gaeta

Non si interrompe la striscia di sconfitte consecutive per la Gradone Assicurazioni Serapo 85’ che dopo la sconfitta conseguita in questa 28esima giornata, contro Stelle Marine Ostia, con il punteggio di 62-78, per la prima volta dall’inizio del campionato è virtualmente ai play out.

La gara non ha avuto storia con la squadra ospite scesa a Gaeta per sfruttare il suo buon momento di forma e continuare a lottare per entrare nei play off. Nulla ha potuto la squadra gaetana che ha giocato una gara al di sotto delle sue possibilità sbagliando molto e concedendo troppe volte seconde e terze occasioni d’attacco agli avversari. Le Stelle Marine Ostia prendono subito in mano la gara e riescono a gestire un sontuoso primo quarto ( 17-27) chiudendo al riposo lungo con il punteggio di 30-43. Nella ripresa la gara è più equilibrata con gli ospiti che controllano la gara e con la squadra biancoverde che riesce almeno in questo frangente a ribattere colpo su colpo.


Piazzare 4 ragazzi in doppia cifra ( Mannarelli, Violo, Valente e Refini) non basta per ovviare al gap difensivo che con l’assenza di Marrocco si fa sentire notevolmente ed è proprio su questo aspetto che bisognerà lavorare per affrontare al meglio le prossime due trasferte consecutive: quella prossima si St. Charles e quella probabilmente decisiva contro Pamphili.

Gradone Assicurazioni Serapo 85’ – Stelle Marine Ostia 62-78 ( 17-27;20-43;45-61)
Gradone Assicurazioni Serapo 85’: Mannarelli 12, De Santis, Coscione 8, Violo 15, Valente 13, Nardella, Refini 14, Antetomaso, Pimpinella. Coach: Imparato.
Stelle Marine Ostia: Cristofari 17, Porcaro 11, Zanchelli 5, Maiello, Cardi 1, Ciniglio Appiani 11, Amantini 8, Pappalardo 20, Bogunovich 5. Coach: Pasquinelli.