Tennis serie C, Gaeta supera Nuova F84 e si avvicina al sogno serie B

Tennis serie C, Gaeta supera Nuova F84 e si avvicina al sogno serie B

Con una vittoria per 5-1 netta e convincente, il Circolo Tennis Gaeta supera nell’ultima giornata del girone del Campionato di serie C la compagine romana Nuova F84. Il team gaetano, targato Coldwell Banker Immobiliare, con quest’ultimo risultato raggiunge il primo posto del girone e sarà ora testa di serie nel tabellone ad eliminazione diretta che conduce alla promozione in serie B. Il CT Gaeta, definita dagli addetti ai lavori “la matricola terribile”, ha concluso la prima fase imbattuta con tre vittorie e un pareggio. Nemmeno il primo grande caldo che si sentiva sui campi di via Annunziata, alle 13 c’erano 27 gradi, è stato un ostacolo per i tennisti gaetani, ben preparati fisicamente e sospinti questa volta anche dalla esperienza di Giorgio Galimberti, ex pro di alto livello (best ranking mondiale n.115 nel singolare e n.65 nel doppio).

Davanti a circa 200 spettatori che hanno sostenuto il team locale, l’incontro non cominciava nel migliore dei modi per il team locale a causa della sconfitta di Albanese nel primo singolare contro Ferro. Successivamente era Luca Paciello a ristabilire la parità, poi Giorgio Galimberti e Andrea Paciello ristabilivano le distanza portando il risultato sul 3-1. A questo punto mancava solo un punto al CT Gaeta per portare a casa l’intera posta in palio. Era proprio la coppia gaetana composta da Lorenzo Rubino e Luca Paciello che chiudevano i conti superando gli avversari romani costretti ad abbandonare per infortunio. A giochi già fatti arrivava il quinto punto della coppia Galimberti/A.Paciello che agevolmente portavano a casa l’ultimo match.

Giorgio GalimbertiGrande soddisfazione per il Circolo gaetano e per l’allenatore del team Attilio Rubino: “siamo stati concentrati e abili a sfruttare tutte le occasioni. Il risultato perentorio di 5-1 rispecchia ampiamente i trend dei match e le differenze che oggi sono emerse tra noi e il team capitolino. Non era semplice ripartire con il piede giusto dopo le tre settimane di pausa ma siamo stati molto in gamba nel gestire al meglio i match senza alti e bassi. Adesso arriva il difficile, il tabellone ad eliminazione che consente di accedere alla serie B. Un sogno per una neo promossa ma adesso ci siamo e dobbiamo dare tutto quello che c’è in noi per arrivare a questo traguardo storico per il nostro Circolo”.

A partire dal 24 Aprile inizierà la seconda fase ed essendo testa di serie il CT Gaeta affronterà il primo match ad eliminazione tra le mura amiche. In questa seconda fase ci saranno i migliori Circoli laziali e ci sarà quindi grande equilibrio fino agli ultimi match di spareggio che condurranno alla serie B.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]