Pallamano Serie A, Mastroscianni lascia l’HC Banca Popolare di Fondi: “Grazie di tutto”

Dopo la bruciante sconfitta di Enna, che è costata anche la prima posizione in classifica nella post season, l’HC Banca Popolare di Fondi è tornata ad allenarsi in vista della 4a giornata della Poule-play out del girone meridionale di Serie A – 1a Divisione Nazionale. Prima del derby contro i cugini della Lupo Rocco Gaeta, però, la massima competizione nazionale sarà ferma per gli impegni della nazionale Under 20.

Alla ripresa del campionato, prevista per sabato 16 aprile, mister Giacinto De Santis dovrà fare a meno del portiere Antonio Mastroscianni. Il ventenne estremo difensore pugliese ha infatti lasciato il club fondano nei giorni scorsi, trasferendosi in Francia per motivi di lavoro. Il giovane conversanese, appena arrivato a Fondi lo scorso ottobre, si è subito contraddistinto per le sue doti sportive e umane, integrandosi nel migliore dei modi con i suoi compagni di squadra e più in generale con la comunità giovanile di Fondi. Nel campionato in corso è stato autore di ottime prestazioni, come l’ultima disputata in quel di Enna.


La dirigenza dell’HC Banca Popolare di Fondi, attraverso le parole del presidente Vincenzo De Santis, ha voluto così ringraziare il giovane estremo difensore: “Antonio si è rivelato un bravo ragazzo, oltre che un atleta serio e scrupoloso; nei mesi trascorsi qui a Fondi ha mostrato un bel carattere e un notevole attaccamento alla casacca rossoblu. Lo ringraziamo per quanto ha dato alla nostra società in termini sportivi e umani, e gli facciamo un grande in bocca al lupo per la nuova esperienza che l’attende e in generale per il suo futuro”.