Appuntamento con David Bowie al Bertolt Brecht di Formia

Appuntamento con David Bowie al Bertolt Brecht di Formia

Domenica 10 Aprile alle ore 18 al Teatro Bertolt Brecht di Formia il secondo appuntamento con la rassegna cinematografica “Cracked Actor – I mille volti di Bowie al cinema” promossa all’interno del progetto “Officine culturali” della Regione Lazio e del riconoscimento del MIBACT.

E’ la volta del film “Miriam si sveglia a mezzanotte”, opera d’esordio del regista Tony Scott, fratello del più noto Ridley. Il lungometraggio, il cui titolo originale è “The hunger”, è un vero cult della cinematografia anni ’80, e si avvale di un cast eccezionale: accanto a David Bowie è interpretato da Catherine Deneuve e Susan Sarandon. Un horror sui generis presentato nel 1983 al 36esimo Festival di Cannes,  inserito nel fiorentissimo filone del vampirismo.

L’interpretazione di Bowie del bellissimo vampiro che invecchia improvvisamente e inesorabilmente è intensa e struggente, forse una delle più riuscite nel lungo inventario di personaggi che il grande artista inglese ha impersonato nel cinema. A parlarne la giornalista professionista Erminia Anelli ed il critico cinematografico Alessandro Izzi.

Continua, così, il tributo all’artista morto lo scorso 10 gennaio a 69 anni ed al suo rapporto intenso e praticamente ininterrotto con il cinema.

Ingresso libero.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]