Castelfote amministrative 2016, passo indietro di D’Onofrio (Pd): “Il mio candidato è Testa”

Castelfote amministrative 2016, passo indietro di D’Onofrio (Pd): “Il mio candidato è Testa”
Gianfranco Testa

Gianfranco Testa

“Unità del Partito, bene comune, validità di un progetto, valore delle persone, il miglior Sindaco possibile, rappresentano i punti cardine della mia scelta. Rinunciare ad ambizioni personali non è una sconfitta, anzi, quando lo si fa per il bene del proprio Partito e del proprio paese, rappresenta un segno a tutti gli attori che il singolo viene in secondo piano. Ho rinunciato alla candidatura alle primarie del PD annunciata in assemblea il 6 aprile scorso, in quanto credo che il compagno Gianfranco Testa, sceso in campo subito dopo l’assemblea di mercoledì, rappresenta all’interno del Partito l’unica soluzione possibile per vincere le elezioni e ricompattare il partito. Credo che sia Testa la persona giusta che possa amministrare Castelforte coadiuvato da una squadra politica fortemente caratterizzata dal PD”.

Michele D'Onofrio

Michele D’Onofrio

Così in una nota Michele D’Onofrio del Pd di Castelforte in vista delle prossime amministrative di giugno. 

“Ho messo da parte le mie aspirazioni personali perché convinto che insieme, uniti, si possa raggiungere un grande risultato, Non solo la vittoria nella prossima tornata elettorale, ma la costruzione di un presente ed un futuro migliore per Castelforte e per il Partito Democratico. Voglio infine ringraziare tutti gli amici iscritti e non iscritti, che mi hanno sostenuto in questi giorni con le loro firme e la loro disponibilità, spero di costruire insieme a loro una valida squadra che possa essere parte integrante dell’amministrazione che guiderà Castelforte”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social