Calcio a 5 Serie C2, per il Linx Podgora arriva il derby con lo Sporting Giovani Risorse

L’importante in questo girone di ritorno era cambiare registro e sbloccarsi fuori casa. Una volta fatto il Linx Podgora è diventata una squadra praticamente da vertice, numeri alla mano. Due serie importanti di vittorie non hanno permesso però alla squadra di Sanavia di rientrare per la lotta ai playoff anche se c’è ancora la matematica (ed il calendario) a lasciare una timida speranza ai borghigiani.

Bisognerà vincere il derby con uno Sporting Giovani Risorse in forma ed ancora in lotta per il vertice per credere ancora nell’ultimo obiettivo stagionale. “Sarà un finale di stagione intenso – ha detto proprio il direttore sportivo del Linx Podgora Marco Turetta – ma finché non ci sarà la matematica a condannarci noi cercheremo di vincerle queste ultime partite per provare ad agganciare i playoff. Ovvio che per farlo già dovremo battere una grande squadra come lo Sporting Giovani Risorse, nostra prossima avversaria ma in questo momento stiamo bene e sappiamo di poter vincere questa partita.


Dovremo affrontarla con la cattiveria di queste ultime settimane perché crediamo molto in questa squadra. Abbiamo dimostrato di avere una rosa valida e competitiva che forse ha pagato troppa inesperienza in un momento chiave della stagione. Abbiamo sempre creduto in questo gruppo e siamo certi che dimostrerà, ancora una volta, il proprio valore”.