Campionati italiani WTKA, 140 medaglie per il Team Rotts di Fondi

La Rotts di Fondi del M° Bruno Romano, componente di una vasto numero di associazioni di sport di combattimento e marziali riunite sotto l’egida del M° Alessandro Birk di Latina, chiude la fase di qualificazione ai Campionati Italiani WTKA con la bellezza di 140 medaglie (75 Ori, 42 Argenti e 23 bronzi) conquistate in sole quattro gare (Coppa Italia, Maratona di Barletta, di Velletri e di Napoli).

“Sono estremamente contento dei risultati ottenuti che sono veramente straordinari – ha commentato il M° Romano -. In solo 4 gare i miei atleti hanno conquistato 140 medaglie che proiettano l’associazione tra le prime in Italia sia per atleti iscritti che per i risultati ottenuti. E questo è per me una motivazione che mi spinge a dare sempre di più”.


Nella Maratona Marziale WTKA tappa di Napoli il Team Rotts ha conquistato 23 medaglie primeggiato sia con i suoi capitani (Lorenzo Fiore, Carlo Popolla, Marco Polidoro, Daniele Di Prisco) e sia con le innumerevoli leve che “tra non molto primeggeranno allo stesso livello dei loro capitani. Allenarsi e crescere con campioni così esperti e motivati porta inevitabilmente a dei risultati. E parlo di Francesco Conte, Daniel Pannone, Alessia Di Pinto, Simone e Matteo Tammetta, Marco Puglianiello e Giuseppe Di Biasio. E non contiamo le tante assenze, pur schierando 20 atleti in gara il Team era abbastanza decimato, circa 15 atleti non hanno partecipato per infortuni o perché malati. Il segreto per garantire il futuro – ha concluso il M° Romano – è quello di impegnarsi e investire sul futuro e di impartire alle tante giovani leve il comandamento più importante: solo colui che ha il pieno controllo di se stesso riuscirà a gestire qualsiasi situazione”.

Il Team Rotts sarà impegnato nelle prossime domeniche a Roma, a Cori e poi a Rimini dove andranno in scena i Campionati Italiani WTKA.