Fondi, “bomba” di Forza Nuova contro lo Ius soli

La sezione fondana di Forza Nuova è tornata a dire la sua contro la riforma sulla cittadinanza italiana, prossima al vaglio del Senato. E, a qualche giorno dagli ultimi attentati terroristici che hanno sconvolto l’occidente,  lo ha fatto con una… bomba. Un sacco dell’immondizia “addobbato” a mo’ di ordigno, posto mercoledì sulle rovine delle terme romane di piazza Unità d’Italia, a due passi dal castello baronale.

Campeggiava insieme a un cartello dal contenuto difficilmente equivocabile: “Ius soli – La vera bomba per l’Europa!”. Un altro deciso “no” dei forzanovisti al disegno di legge che intende allargare la maglie dello Ius soli, il diritto di acquisizione della cittadinanza italiana per nascita sul suolo della Repubblica.