Blitz in un casolare ad Aprilia, rinvenuta merce rubata per 700mila euro

Il 29 marzo, in Aprilia, militari del locale Comando Stazione, nell’ambito di servizio finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, hanno individuato un casolare sospetto e dopo aver avuto accesso al suo interno rinvenivano un ingente quantitativo di merce rubata. Gli uomini dell’Arma procedevano quindi all’identificazione e alla denuncia per ricettazione, dell’uomo che disponeva della refurtiva, un cittadino romeno 40 enne, sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

carabinieri aprilia furetto 2In particolare venivano rinvenute:
– 1.159 scatole (colli) di elettrodomestici ed accessori marca Vorwerk folletto e Contempora Bimbi;
– due matasse di rame sguainato per un peso complessivo di 70 chilogrammi;
– 6 taniche di plastica da 30 litri di gasolio ciascuna;


Tutto il materiale elencato, per un valore stimato di circa 700.000 euro, asportato nella notte del 28 marzo scorso, presso un magazzino ubicato a Pomezia, è stato interamente restituito ai proprietari unitamente ad autocarro Iveco anch’esso trafugato dalla predetta azienda e recuperato durante il blitz.