Costituita a Lenola “l’Associazione Pietro Ingrao”

Pietro Ingrao

Presso l’Aula Consiliare del Comune di Lenola, in un clima di  grande solennità, in cui la emozione traspariva nei volti di tutti i ventitré Soci Fondatori – tra cui amici di lunga data di Pietro Ingrao, ex studenti che negli anni ’60 e ’70 furono autori di un lento riavvicinamento di Ingrao alla sua terra natia, vecchi iscritti al PCI dal 1948 o dirigenti della Federazione Provinciale di Latina, Sindaci di alcuni Comuni dove forte è stato il legame politico e culturale (Formia, Roccagorga, Sezze, Cori),  giovani e meno giovani, impegnati nella politica nei loro territori, i segretari del PD e di SEL – hanno dato vita alla “Associazione Pietro Ingrao”.

Erano presenti alcuni famigliari dell’illustre uomo politico nativo di Lenola, i quali – poiché di diritto spetta loro la nomina di un componente del Comitato Scientifico – hanno deciso di nominare la figlia Bruna Ingrao.


Presidente della Associazione è stato eletto Marrigo Rosato, storico dirigente del PCI e della FGCI in Provincia di Latina e grande amico di Pietro Ingrao (di cui si allega una breve scheda biografica), Presidente Onorario della Associazione è stato eletto il sindaco di Lenola, Andrea Antogiovanni, i quali saranno affiancati da un Direttivo, dal Segretario e dal Tesoriere.

Scopo della Associazione, come recita l’Art. 2 dello Statuto, è quello di

  • “diffondere la conoscenza del pensiero, degli scritti e più in generale la figura di Pietro Ingrao, con particolare riguardo alle giovani generazioni;
  • ampliare la conoscenza della figura di Pietro Ingrao, attraverso contatti fra persone, Enti ed Associazioni;
  • proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali legati alla figura di Pietro Ingrao, assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l’ideale dell’educazione permanente”.

Tutto ciò nel territorio ove essa è costituita, in collaborazione con il CRS – Fondazione Pietro Ingrao, con gli Enti e le Istituzioni ,e grazie anche al prestigio ed all’autorevolezza  dei componenti del Comitato Scientifico: Bruna Ingrao, Don Roberto Sardelli, Nilo Cardillo, Maria Luisa Boccia, Valter Tocci, Vittorio Cotesta, Guido Crainz, Ambrogio Sparagna e Alberto Olivetti.

La sede della Associazione è presso la Biblioteca Comunale, cioè nel luogo ove sarà custodita la biblioteca privata di Pietro Ingrao e di Laura Lombardo Radice, recentemente donata dalle figlie e dal figlio di Pietro Ingrao al Comune di Lenola.

Nella prima riunione la Assemblea  ha approvato il Logo della Associazione e ha deliberato che per l’anno 2016 la quota Associativa è di 10 euro per consentire a tutti di poter aderire secondo le modalità che presto saranno note sulla pagina facebook “100ANNIPIETROINGRAO”.

Sarà presto allestita una pagina internet dedicata alla Associazione ove sarà possibile scaricare il modulo di adesione, la Tessera della Associazione e saranno specificate le modalità per il versamento della quota di adesione, saranno inoltre pubblicati lo Statuto e l’Atto Costitutivo.

SOCI COSTITUENTI