Latina, Forza Nuova: “Nessuna alleanza tra Tripodi e chi ha devastato la città”

Il Comune di Latina

Negli ultimi giorni, per qualche oscuro motivo che sfugge alla comprensione e logica di Forza Nuova e dei suoi alleati politici, spuntano notizie – più false di un digiuno di Marco Pannella – che annunciano una possibile intesa tra Angelo Tripodi, il candidato a sindaco della coalizione delle “Civiche Unite” di cui FN è parte integrante, ed alcuni antichi ed illustri devastatori della città di Latina che oggi si presentano come la nuova speranza mentre soltanto ieri erano i servi lobotomizzati del grande burattinaio fondano”.

A rispondere duramente alle voci di una possibile alleanza fra Tripodi e qualche altro esponente politico in vista delle prossime elezioni a sindaco di Latina è la sezione di Latina di Forza Nuova.


Ebbene, Forza Nuova, secondo lo stile che​ la contraddistingue – continua la nota di Forza nuova – , intende chiarire in maniera definitiva la situazione spiegando come tali alleanze sono impossibili in quanto il nostro movimento e la nostra coalizione sono tali perché nemici dei vampiri che hanno succhiato il sangue di Latina e che, con il nostro candidato a sindaco, hanno deciso di unire le proprie strade per evitare che la nostra città finisca nuovamente nelle mani dei predoni e per dare alla città un futuro indipendente, libero dai giochi della politica sovracomunale e che sia veramente degno degli sforzi dei suoi coloni e radioso come ogni latinense onesto merita. Pertanto, qui lo diciamo e qui lo sottoscriviamo: Angelo Tripodi, Forza Nuova e le altre liste della coalizione nulla hanno e nulla avranno a che vedere con gli ultimi dinosauri della pianura pontina, ormai disperati perché consapevoli dell’approssimarsi dell’estinzione”.