Formia, Maria Graziano incaricata per la Commissione Regionale per il Laicato

Maria Graziano

La Conferenza Episcopale Laziale ha nominato la professoressa Maria Graziano, laica dell’Arcidiocesi di Gaeta, Incaricata per la Commissione Regionale per il Laicato per il quinquennio 2016-2020.

Maria Graziano è da sempre impegnata nel modo laicale dell’Azione Cattolica, è stata animatrice e responsabile nella sua parrocchia di origine “Cuore Immacolato di Maria” in Formia. A livello diocesano ha avuto ruoli educativi e associativi nel consiglio diocesano di AC, divenendo Presidente diocesano per due mandati. Ha contribuito alla fondazione dell’Associazione culturale “Vittorio Bachelet”, collegata all’AC di Gaeta.


Nel 2006 inizia a collaborare a livello nazionale con l’Azione Cattolica nell’Area Promozione Associativa come referente per le diocesi e le regioni. Il 3 maggio 2008 la XIII Assemblea Nazionale l’ha eletta consigliere nazionale per il Settore Adulti; il 21 giugno il Consiglio Nazionale l’ha eletta vicepresidente, ruolo svolto per due mandati. Attualmente è docente di greco e latino presso il Liceo classico “Pollione” di Formia e animatrice presso l’Azione Cattolica della Parrocchia del Cuore Immacolato di Maria in Formia.

La Commissione per il laicato ha lo scopo di coordinare le iniziative e le questioni regionali riguardanti i laici e le aggregazioni laicali. La Commissione ha sede nel Palazzo Apostolico del Laterano. La Commissione per il laicato è composta dal vescovo delegato per il Lazio, mons. Domenico Sigalini, in qualità di Presidente e da Maria Graziano in qualità di incaricato regionale più gli Incaricati diocesani nominati dai rispettivi Ordinari.

“Auguro alla professoressa Graziano un buon lavoro nel settore del laicato – afferma l’arcivescovo di Gaeta Fabio Bernardo D’Onorio –. La sua esperienza e competenza sono un vanto e un onore per la nostra Chiesa di Gaeta”.