Volley Serie B1F, vittoria agevole per la Volley Terracina

CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLAVOLO – SERIE B1 – GIRONE D

20° GIORNATA DI CAMPIONATO – PARTITA DEL 20/03/2016


DE GREGORIO VOLLEY TERRACINA – EVOLUZIONE VS OSTIA = 3-0

(25-17; 25-17; 25-17)

TERRACINA: Giglio 12, Orsi 6, Alfieri 4, Rossi 11, Ginanneschi 8, Afeltra 7, Lorenzini (L). n.e. Sciscione, De Bellis, Tigli. 1° all. Pesce, 2° all. Rigoni.

OSTIA: Alessandrini 10, Perata 2, Izwoska 1, Arcieri, Pillepich 1, Busolini 2, Sgherza 5, Cappelli 14, Ricci (L). n.e.. 1° Grechi, all., 2° all. Guzzo.

Arbitri: Sorrentino, Rossi..

Terracina: Bv 7, Bs 2, M 7

Ostia: Bv 3, Bs 4,  M 6

Durata set: 27’, 25’, 25’.

Tutto facile per la De Gregorio Volley Terracina la sfida contro il fanalino di coda Evoluzione Ostia, le ragazze di Mr. Pesce si sono sbarazzate in poco più di un’ora delle avversarie della città del litorale romano con un triplice 25-17. La partita ha detto sinceramente poco nel complesso, un gioco non eccelso ma che ha permesso alla formazione del Terracina di ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo.

La partita sembra subito in discesa per le tigrotte biancocelesti, che accelerano sin dalle prime battute ed in poco tempo si ritrovano alla prima sosta tecnica sul punteggio di 8-4: al rientro in campo delle squadre,  il divario aumenta sensibilmente, Ostia sembra non saper reagire agli attacchi della De Gregorio e vede allontanarsi nel punteggio le loro avversarie che allungano fino al 16-6 nel secondo time out. Il gap sembra oramai incolmabile per poter sperare in un miracoloso recupero, ed infatti anche se c’è un piccolo break operato dall’Ostia, Terracina controlla agevolmente il match e va a chiudere il primo parziale sul 25-17.

Nel secondo set inizio con un certo equilibrio, rotto da un break terracinese che si porta sopra 8-6, ma come nel precedente set, poco il divario aumenta, la regista Alfieri smarca con precisione le sue bocche di fuoco che mettono palloni pesanti a terra e girando nuovamente avanti nell’altra pausa, 16-11. La partita sembra già di non potere dire più nulla, Terracina amministra il vantaggio accumulato anche in questa seconda frazione e dopo aver allungato ancora arrivando al 21-17 va nuovamente a chiudere con lo stesso punteggio del primo, 25-17.

Ostia sembra poter tenere il match fino al primo time out tecnico per poi sciogliersi rapidamente e lasciare campo libero alle avversarie, e così avviene in fotocopia ciò che è successo in precedenza. Avvio equilibrato ma sempre con la De Gregorio avanti, 8-6 che come detto, diventa in brevissimo tempo 16-10. Tutte le attaccanti terracinesi vanno a segno, da parte ostiense la sola Cappelli prova a opporre una certa resistenza ma vanamente, infatti come nei parziali precedenti, la De Gregorio allunga e si avvia verso la conclusione del match che avviene sempre sul 25-17.

Dopo lo stop di Cutrofiano, Terracina torna nuovamente alla vittoria, la squadra continua ad essere in un buon momento di forma e di risultati che la avvicinano sempre più verso la zona playoff che non dista molto, essendo diverse squadre raccolte in pochi punti e, dopo la sosta pasquale, una nuova sfida non proibitiva attende le giovani atlete di coach Pesce, contro la Proger Volleyfriends Roma.