Spaccio di stupefacenti, in manette pregiudicato 40enne di Formia

Ieri pomeriggio i Carabinieri della Tenenza di Gaeta hanno tratto in arresto un 40 enne, Luigi. N., di Formia, gravato da precedenti penali per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è inserito nel contesto di una serie di servizi predisposti dalla Tenenza di Gaeta su coordinamento del comando provinciale, volti a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio di Gaeta e dei comuni limitrofi, in particolare Formia ed Itri.

Nel pomeriggio di ieri i militari della locale Tenenza hanno infatti avviato una serie di servizi di osservazione e pedinamento per le strade di Gaeta ove hanno seguito gli spostamenti di alcuni soggetti dediti allo spaccio ed al consumo di droga. Proprio tali movimenti hanno condotto i Carabinieri a ritenere che il 40 enne di Formia detenesse presso la sua abitazione un quantitativo di sostanze stupefacenti tale da essere venduto ad alcuni consumatori della zona. Pertanto si procedeva alla perquisizione personale e presso il domicilio del suddetto. In particolare all’interno di una camera, è stato rinvenuto un panetto di 70 grammi circa più altri piccoli pezzi di sostanza stupefacente del tipo hashish, mentre sul terrazzo i Carabinieri rinvenivano una piantina di marijuana.


A quel punto il 40 enne di Formia è stato condotto presso gli uffici della Tenenza per ulteriori accertamenti e, dopo le formalità di rito, veniva tratto in arresto e, su disposizione del Magistrato di turno della Procura della Repubblica di Cassino, è stato condotto presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida che si terrà lunedì mattina.