Aprilia, III edizione della Passione vivente

Aprilia, III edizione della Passione vivente

Si terrà nel corso della domenica delle Palme, il prossimo 20 marzo dalle 17, la terza edizione della Passione vivente di Nostro Signore Gesù Cristo, lungo via dei Lauri e in piazza Roma.

L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione Proloco di Aprilia (UNPLI) presieduta da Antonino Marchese e dall’Associazione Passione Vivente Aprilia, per la regia di Francesco Vuturo e con il Patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Aprilia.

La rappresentazione della Passione Vivente, supervisionata dal Parroco della Chiesa di San Michele, Don Franco Marando, sarà riprodotta in piazza Roma e lungo via Dei Lauri attraverso vari quadri scenografici quali:

– l’ingresso in Gerusalemme;

– l’ultima cena e la lavanda dei piedi;

– l’agonia nell’orto deI Getsemani ;

– il tradimento di Giuda e l’arresto di Gesù

– il processo davanti al Sinedrio;

– le rinnegazioni di Pietro;

– l’impiccagione di Giuda,

– il processo davanti Erode e Pilato;

– la Flagellazione e la Via Crucis;

– l’incontro con la Veronica, il Cireneo e Maria Madre;

– Crocifissione e Deposizione.

Circa 120 attori (recitanti o figuranti) rappresenteranno i quadri della Passione, dall’ingresso di Gesù in Gerusalemme, all’arresto e al processo fino alla crocifissione e deposizione. I costumi sono stati confezionati dall’Associazione Lo Scrigno.

L’edizione 2016 sarà arricchita anche dalla partecipazione straordinaria dei soldati del Gruppo Storico Romano.

Tra le novità, inoltre, l’installazione in piazza Roma di un maxischermo per consentire al pubblico di seguire ogni scena della rappresentazione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social