Finisce in carcere per essere evaso dai domiciliari

Finisce in carcere per essere evaso dai domiciliari

La Questura di Latina, nella serata di mercoledì, ha eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Corte d’Appello di Roma, nei confronti di Parisi Mirko, del ‘78, noto pregiudicato.

L’uomo era stato sorpreso dagli operatori della Squadra Volanti della Polizia di Stato, impegnati nell’attività di controllo del territorio, che comprende anche il controllo delle persone sottoposte a misure cautelari, lo scorso 31 gennaio, fuori dall’abitazione, dove era ristretto agli arresti domiciliari per rapina aggravata in concorso.

In seguito all’arresto per evasione, la Corte d’Appello di Roma, considerata la violazione come sintomo della necessità di aggravamento delle esigenze cautelari, ha disposto la revoca degli arresti domiciliari e la contestuale sostituzione con la più afflittiva misura della custodia in carcere.

Il Parisi, dopo gli atti di rito, è stato tradotto presso la locale casa circondariale.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social