Torna a Fondi la rassegna “Libridamare d’inverno”

Torna a Fondi la rassegna di letteratura per ragazzi “Libridamare d’inverno”, con il terzo dei cinque incontri in programma. Venerdì 11 marzo, alle ore 18, presso la libreria “Il Pavone” in piazza Porta Vescovo, Cecilia D’Elia presenterà il suo libro “Nina e i diritti delle donne”, edito da Sinnos.

Il libro, illustrato da Rachele Lo Piano, racconta la storia di Nina e della sua famiglia e attraverso la sua voce racconta di come è cresciuta l’Italia, dell’evoluzione dei costumi, delle donne e della  società intera.


Oggi i ragazzi e le ragazze possono scegliere cosa fare da grandi ma nel nostro Paese, solo 45 anni fa, alcune professioni – come la magistratura e altre ancora nei pubblici uffici – erano vietate alle donne. La storia di Nina ci mostra che niente si può dare per scontato e tanti diritti, che oggi ci sembrano ovvi, sono in realtà il frutto di grandi battaglie avvenute pochi anni fa e che non vanno dimenticate, soprattutto per non tornare indietro.

Marianna Coscione discuterà del libro e di questi temi con l’autrice, Cecilia D’Elia. Appuntamento quindi a venerdì, in attesa degli altri incontri in programma nelle prossime settimane, consultabili sul sito dedicato alla rassegna: www.libridamare.eu.

Libridamare d’inverno 2016 è organizzata dall’associazione IfoRD, dalla libreria Il Pavone e dal centro educativo polivalente PidiPupi, con la collaborazione dell’Hotel Del Conte, il contributo della Banca Popolare di Fondi e il patrocinio a livello nazionale di Legambiente Turismo.