Completato il restauto del centro Mazzoni di Sabaudia, dal Comune: “Basta vandali”

Si sono svolti dal 07 al 10 Marzo i lavori di Restauro conservativo del Centro di Documentazione “Angiolo Mazzoni”. Un’iniziativa importantissima, promossa dall’Amministrazione Comunale ed in particolare dal Settore “Cultura Turismo e Spettacolo” con la preziosa partecipazione del Prof. Massimo Cerroni che, in via del tutto gratuita, ha provveduto ai lavori di manutenzione straordinaria sulle decorazioni musive situate all’esterno del Centro di documentazione.

Come ben noto, purtroppo, da qualche tempo a questa parte, le tessere che compongono il rivestimento della palazzina, di colore Blu Savoia, sono state fatte oggetto di atti vandalici. Per questo motivo, il Prof. Massimo Cerroni, in collaborazione con la restauratrice Giuliana Elia ed un gruppo di otto studenti, laureandi, del Corso di Laurea in “Diagnostica e Restauro dei beni culturali” dell’Università di Camerino, con sede ad Ascoli Piceno, hanno svolto gratuitamente e meticolosamente le operazioni di restauro, consistenti nella rimozione, con prodotti ed attrezzature adeguate, di graffiti e scritte che deturpano l’area; a dimostrazione della mancanza di ogni forma di rispetto sia nei confronti di un edificio storico, sia economici ed umani che avevano portato al restauro dell’ex Palazzo delle Poste, conclusosi nel 2011 con l’inaugurazione del Centro di Documentazione.


Con la presente iniziativa, l’amministrazione auspica anche un maggiore senso di responsabilità da parte di quei cittadini e soprattutto di quei ragazzi che nei mesi scorsi hanno dimostrato di non aver alcun senso civico, danneggiando un’opera così importante dal punto vista artistico. Nella speranza che l’atto gratuito, che è valso comunque come stage formativo agli otto studenti, possa essere preso d’esempio, l’amministrazione ringrazia profondamente l’intervento del Prof. Ceroni e della collega Giuliana Elia. Un ringraziamento speciale va anche agli studenti: Giulia Lapucci, Valeria Mecca, Ilaria Baiocchi, Jessica de Simone, Valeria Alessandrini, Chiara Capraro, Giusy Paoletti ed Alessio Romeo.

Il Prof. Ceroni, Docente di Restauro presso il Corso di Laurea in “Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione ed il Restauropresso l’Università di Camerino, nonché Docente del Corso di “Restauro dei Materiali Lapidei” presso l’Accademia di Belle Arti di Sassari, ha già collaborato con il Settore Cultura, Turismo, Spettacolo e Sport”, nella persona della Dott.ssa Daniela Carfagna, alla realizzazione della” Guida al Centro di Documentazione Angiolo Mazzoni”, curandone la parte dedicata proprio al restauro conclusosi nel 2011 e che di fatto ha visto la realizzazione del Centro di Documentazione con annessa BibliotecaFeliciano Iannella”. Il rapporto di stima reciproca, nato da quella collaborazione, ha reso possibile la realizzazione gratuita del restauro conservativo.