Carlo di Borbone a Gaeta, la ricerca di Iadicicco

In occasione del terzo centenario della nascita di Re Carlo di Borbone, è uscita in questi giorni una ricerca a cura di Daniele E. Iadicicco, Presidente dell’Associazione Terraurunca, dal titolo “Carlo di Borbone a Gaeta” per Terraurunca Edizioni.

L’autore è stato invitato a presentare questo nuovo libro durane la Settimana della Cultura di Gaeta – ViviLarte2016 – presso il Palazzo della Cultura di Gaeta – Giovedì 10 marzo ore 19.00. Dopo i saluti istituzionali da parte del Sindaco, dell’Assessore alla Cultura Lucreziano e del Delegato dell’Ordine Costantiniano Avv. Ciufo sarà la volta dei relatori che introdurranno alla conoscenza di questo grande sovrano. Saranno presenti il Cap. Alessandro Romano, storico e meridionalista e l’autore.


Lo studio è denso di testimonianze inedite e cronache sui momenti salienti della vita di questo Sovrano, fondatore della dinastia dei Borbone di Napoli, legati al Golfo di Gaeta. Dall’Assedio di Gaeta del 1734 al fasto matrimonio con Maria Amalia di Sassonia celebrato a Gaeta nel Palazzo del Marchese Gattola, sino alla nascita della Principessa Maria Giuseppina Carmela.

Il libricino ha ricevuto l’Alto patrocinio dell’ANCCI (eretto Ente Morale dal Presidente della Repubblica nel 1973) ed il patrocinio del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, Delegazione Lazio. Molti i documenti mai pubblicati come la serenata dedicata dai governatori di Gaeta per le nozze di Carlo e Amalia, la cronaca diretta dell’Assedio del 1734 e tanto altro.