Scauri, lite familiare finisce con tre arresti

Stazione carabinieri di Scauri

Tutto è iniziato tra le mura domestiche. Una lite, come si dice in questi casi per futili motivi, tra un padre e il figlio che è degenerata. Lo scontro familiare è proseguito in strada, ieri sera, in via del Golfo a pochi metri dalla scuola elementare e materna di Scauri.

Parole e, poi, come di consueto in questi casi, le botte. Un trambusto che ha indotto i residenti a chiedere l’intervento delle forze dell’ordine. E i carabinieri non si sono fatti attendere, sono corsi. In breve gli animi dei tre litigiosi, perché un ulteriore membro della famiglia aveva preso parte alla lite, sono stati sedati.


Il terzetto ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari, con prognisi di 2, 5 e 1 giorno, anche se solo per ferite lievi, causate probabilmente dall’utilizzo di un cacciavite e da un cric.

Per tutti e tre, il padre e i due figli, rispettivamente d 57, 32 e 22 anni, sono scattate le manette.