Volley B2F, la Caffè Circi Sabaudia cade a Roma

Dopo sei vittorie consecutive la Caffè Circi Sabaudia rimedia la sconfitta nella giocata in casa della capolista Volley Group Roma. Alle giocatrici allenate da Daniela Casalvieri, partite per centrare una salvezza tranquilla e ora addirittura in lotta per un posto di vertice del campionato nazionale di pallavolo femminile di serie B2, non è riuscito l’exploit dell’andata quando a Sabaudia inflissero alle prime della classe la sconfitta che forse cambiò (anche solo mentalmente) il campionato del Sabaudia. “Inutile nascondersi, siamo partiti per salvarci ma il grande lavoro svolto dal tecnico Daniela Casalvieri e dal suo staff, ha permesso a questa squadra di crescere e di prendere consapevolezza dei propri mezzi – taglia corto Alessandro Pozzuoli, presidente della Sabaudia Pallavolo – la sconfitta fuori casa a Roma? Non cambia la valutazione delle cose perché dobbiamo solo essere orgogliosi dei grandi risultati che questo gruppo sta ottenendo”. La squadra di Sabaudia è attualmente al terzo posto e, dopo appena quattro giornate del girone di ritorno, ha già un vantaggio di ben cinque punti sul totale dei punti realizzato nella passata stagione: per dare ancora dei numeri importanti c’è da dire che la striscia di sei vittorie interrotta ieri era la più longeva di tutto il girone.