Fondi, attivo il Centro antiviolenza sulle donne

Il Comune di Fondi

Un punto di riferimento senza barriere per arginare la violenza sulle donne. E’ nato a Fondi, gestito dall’associazione di volontariato “Nadyr”, sodalizio di donne spinte, fanno sapere, “dal desiderio di contribuire concretamente a creare migliori condizioni di vita e di benessere per le donne che subiscono violenza e/o maltrattamenti e pertanto vivono situazioni di profondo disagio”.

Le donne che si rivolgono al Centro Antiviolenza Nadyr, possono contare sulla presenza di operatrici qualificate che lavorano in equipe per fornire loro un adeguato sostegno verso la fuoriuscita da determinate situazioni di disagio, verso un nuovo progetto di vita. La struttura offre ascolto telefonico, accoglienza in sede, consulenza legale ed attività di sensibilizzazione e prevenzione. Tutto, hanno specificato le operatrici, in totale riservatezza, anonimato e gratuità.


Il Centro è situato in Piazza Municipio, al pianterreno della casa comunale, in una posizione quindi facilmente raggiungibile da ogni donna. Il numero di telefono cui fare riferimento è lo 0771/507454, attivo nei seguenti giorni di apertura al pubblico: martedì e venerdì dalle 9,30 alle 11,30; giovedì dalle 15,30 alle 17,30.