Emergenze meteo, il sindaco Terra plaude i volontari

Lo scorso 28 febbraio il territorio pontino è stato, come noto, interessato da condizioni meteo particolarmente avverse, con incisive raffiche di vento e intense precipitazioni.

La Polizia Locale di Aprilia, con il determinante ausilio di tutti i volontari di protezione civile, ha gestito la conseguente emergenza idrogeologica, in particolar modo per quanto concerne le necessarie operazioni di rimozione di rami e alberi caduti sulle strade che hanno anche causato il danneggiamento di un autoveicolo in sosta. A causa del vento, invece, la protezione civile è intervenuta sul territorio per rimediare allo scoperchiamento di pannelli posti a copertura di un capannone e al danneggiamento di cavi di energia elettrica e alla linea telefonica.


Il Sindaco Antonio Terra, l’Assessore con deleghe alla Protezione Civile Francesca Barbaliscia e l’Amministrazione tutta esprimono il loro plauso e ringraziamento per la fondamentale attività dei volontari delle associazioni Alfa, Carabinieri e CB Rondine nella gestione delle emergenze meteo, nonché per la professionalità e la collaborazione offerta alla comunità.