Truffa via web per un falso appartamento a Fondi

Truffa via web per un falso appartamento a Fondi

Il 29 febbraio, a Sperlonga, i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di specifica attività investigativa, hanno identificato e deferito, in stato di libertà, per il reato di “truffa” una 26enne della provincia di Napoli, con numerosi pregiudizi di polizia.

La donna, tramite web, con artifici e raggiri e dietro la falsa promessa di dare in locazione a due turisti, per un breve periodo estivo, un’abitazione nel centro storico di Fondi, riusciva a farsi accreditare, su una carta di credito prepagata, la somma di euro 600.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social