Volley A2, Omia Cisterna pronta a tornare in campo contro il Forlì

Omia Volley Cisterna

La settima giornata del girone di ritorno del campionato di pallavolo femminile di serie A2 mette di fronte l’Omia Volley Cisterna alla capolista Volley 2002 Forlì, il match è in programma domani pomeriggio (alle 18) nella palestra del Campus dei Licei Ramadù di Cisterna. Sarà una sfida complicata per la squadra del presidente Alessandro Droghei contro una delle formazioni più forti del campionato che può contare su una campionessa indiscussa come Taismary Aguero, vincitrice in carriera di due Olimpiadi, due Mondiali e due Europei, per tre volte della Coppa del Mondo e del World Grand Prix mentre in serie A1 è stata la miglior realizzatrice per tre anni oltre ad aver vinto due scudetti e Cinque coppe Italia. All’andata il Forlì, che guida la classifica con 46 punti, vinse con un netto 3-0. “Di certo non sarà una partita facile, basta guardare la posizione in classifica delle nostre avversarie ma questo non vuol dire che partiremo sconfitte – spiega Ester Talamazzi – purtroppo non siamo ancora riuscite a dare una svolta a questa stagione, stiamo attraversando un periodo di crescita ma dal quale non abbiamo ottenuto punti importanti. Puntiamo comunque ancora alla salvezza anche se la strada è evidentemente tutta in salita: noi ci proveremo poi sarà il campo a emettere il verdetto”. Al primo anno in serie A2 l’Omia Cisterna occupa l’ultima posizione nella graduatoria. “Sapevamo di dover affrontare una stagione molto difficile e al debutto in questa categoria abbiamo scelto di puntare su un progetto giovani – aggiunge il coach Droghei – purtroppo le cose non stanno andando come ci aspettavamo e i risultati non sono positivi: di certo c’è stata una crescita delle giocatrici e dei sistemi di gioco ma questo non basta per centrare la salvezza perché per provare a ottenere il nostro obiettivo servono punti”. Il match verrà diretto dagli arbitri Maurizio Merli e Massimo Rolla. Le partite a Cisterna sono accompagnate da eventi che coinvolgono il pubblico e in occasione della sfida con il Forlì ci saranno Eleonora Chiarucci, Nicoletta Daniele e Valentina Vergara: il Gruppo Polifonico SM-Artist dell’Associazione Culturale “Musica e Pensiero” di Paola Marcotulli. Dopo questa partita l’Omia sarà a Caserta e tornerà a giocare a Cisterna il 13 marzo prossimo quando dall’altra parte della rete ci sarà il Delta Informatica Trentino.