SR 630, da Spigno Saturnia la richiesta di coordinare l’azione di messa in sicurezza

SR 630, da Spigno Saturnia la richiesta di coordinare l’azione di messa in sicurezza

Ho letto con interesse e attenzione della riunione operativa organizzata dalla Prefettura per dibattere delle criticità sulla Strada Regionale 630. Del resto, sin dal suo insediamento, sua eccellenza Pierluigi Faloni, dimostra sempre grande attenzione per il territorio e i suoi cittadini. Da Sindaco di un paese che è attraversato per lungo tratto dall’arteria regionale, chiedo tuttavia che il problema della sicurezza stradale sia affrontato in modo comprensoriale, coinvolgendo anche i paesi della vicina provincia di Frosinone e non con interventi mirati, sicuramente utili, ma che rischiano di lasciare irrisolte altre criticità presenti sull’”Ausonia”.

Salvatore Vento

Salvatore Vento

Lo scrive il sindaco di Spigno Saturnia Salvatore Vento in una lettera aperta inviata a sua eccellenza il prefetto Pierluigi Faloni e al vicario Luigi Scipioni”. 

“La strada è percorsa quotidianamente da un traffico intenso, in buona parte pendolare, ed attraversa troppi centri abitati, con l’aggravante di una moltiplicazione irragionevole, a mio giudizio, di passi ed intersezioni. Oltre a programmare interventi infrastrutturali, difficilmente immediatamente realizzabili in questo momento per la scarsità di risorse economiche sia per gli enti comunali che per le istituzioni di livello superiore, bisogna avere il coraggio di chiudere le intersezioni a “T” provenienti dalle strade comunali sulla SR 630, quando sono presenti alternative valide. Questo perché tra svincoli, fermate del TPL e attraversamenti pedonali, i rischi per i pedoni e per gli automobilisti sono elevati.

Auspico dunque, che l’iniziativa promossa dal viceprefetto Scipioni di organizzare un sopralluogo con ASTRAL, Polizia Stradale e Cotral interessi anche il territorio di Spigno Saturnia e che all’iniziativa si dia seguito coinvolgendo il vicino frusinate”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]