Minturno, 32enne arrestato per detenzione di arma da guerra

Il 24 febbraio, a Minturno frazione di Scauri, i Carabinieri della Compagnia di Gaeta, traevano in arresto C.A.D. 32enne del posto, già sottoposto agli arresti domiciliari, ritenuto responsabile del reato di detenzione illegale di arma da guerra e ricettazione. In particolare, a seguito di perquisizione domiciliare eseguita all’interno della sua abitazione, nel corso di un’attività di controllo, i carabinieri rinvenivano una pistola marca Beretta semiautomatica cal. 9×21 parabellum mod. FS, con all’interno un caricatore inserito contenente 13 colpi cal. 9×21 parabellum. La suddetta arma era stata occultata tra il materasso e la rete di un divano letto sistemato in una stanza dell’appartamento e, dai primi accertamenti svolti risulta oggetto di furto, denunciato nel 2009.

L’arma veniva sequestrata per essere sottoposta a rilievi tecnici, mentre l’arrestato si trova in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida.