Volley B2F, la Caffè Circi Sabaudia c’entra la tredicesima vittoria

Risultato importante e pesante. La Caffè Circi Sabaudia travolge 3-0 il Ponte Valleceppi (Perugia) centrando la tredicesima vittoria su sedici partite. A dieci giornate dalla fine della stagione la squadra del presidente Alessandro Pozzuoli è salita a quota 35 punti, al secondo posto della classifica del girone G del campionato nazionale di pallavolo femminile di serie B2. «Era importante per noi vincere questa partita, si trattava di un vero e proprio scontro diretto e allo stesso tempo ci tenevamo a rimediare alla sconfitta che abbiamo subìto nella partita d’andata – spiega a fine partita Chiara Carminati, centrale della Caffè Circi, una delle protagoniste di questa stagione – abbiamo avuto un approccio di alto livello a questa gara anche perché conoscevamo il valore di chi avevamo dall’altra parte della rete: questo dà anche maggior valore al risultato che abbiamo ottenuto. Gli obiettivi? Lo ripetiamo da tempo, siamo partite per centrare una salvezza tranquilla e ora ci troviamo al secondo posto solitario. Non è sicuramente poco quello che abbiamo fatto ma dobbiamo analizzare tante dinamiche e tenere in considerazione che la prossima partita la giocheremo in casa della capolista ed è evidente che sarà una partita difficilissima. Intanto però ci godiamo questo successo che ci ripaga dei tanti sacrifici fatti». Anche il coach Daniela Casalvieri è raggiante al termine del match. «Vittoria importante arrivata dopo una settimana difficile – aggiunge l’allenatrice – abbiamo sconfitto una squadra di alto livello che all’andata ci aveva battute nettamente e noi, dal canto nostro, avevamo offerto una prestazione mortificante». In avvio di partita il Sabaudia è sceso in campo con Vaccarella in palleggio opposta a Battaglini, Tramontozzi e Cammisa di banda, Carminati e Furlanetto al centro con Righi libero. La Caffè Circi fa subito la voce grossa e vince con autorevolezza il primo set (25-22): decisivo lo strappo dal 12-9 che costringe il coach Macellari a interrompere il gioco con il time-out, ma il Sabaudia è presente e continua a fare punti (16-13 e 23-20). Il secondo parziale è molto più combattuto e dopo una raffica di scambi (14-11 e 17-17) la partita si decide sul 22 pari quando la Caffè Circi accelera, passa in vantaggio e chiude con due punti in sequenza di Tramontozzi (25-23). Avanti 2-0 Vaccarella e compagne non si scompongono e continuano a macinare gioco (12-7 e 16-13) anche se sul 20-16 arriva una leggera flessione e la compagine umbra ne approfitta per piazzare un break (20-19). Sabaudia torna in partita e chiude con autorevolezza (25-22).

CAFFE’CIRCI SABAUDIA – PONTE VALLECEPPI 3-0
CAFFE’CIRCI SABAUDIA: Miatello, Tramontozzi, Bonini, Battaglini, Vaccarella, Carminati, Russo, Capponi, Noschese, Cammisa, Furlanetto, Del Bono (lib.), Aversano, Righi (lib.). All. Casalvieri
PONTE VALLECEPPI: Tenerini, Verini, Spacci, Ponti, Molinari, Tini, Radi, Bazzucchi, Volaj, Di Matteo. All. Macellari
Arbitri: Paolo Bianchini (Roma) e Claudio Bolognesi (Roma)
Parziali: 25-22 25-23 25-22