L’USB di Formia sollecita: “Un Consiglio sul Prg, perchè favorisca posti di lavoro”

Il Comune di Forrmia

L’Unione sindacale di base torna a rivolgersi al sindaco di Formia, al presidente del Consiglio e ai consiglieri comunali per sottoporre, ancora una volta, all’attenzione delle istituzioni locali “La situazione di disagio economico sociale del territorio” stavolta però in relazione al Piano regolatore della città.

“Siamo venuti a conoscenza che il piano regolatore della città è stato redatto e quanto prima sarà sottoposto alla commissione urbanistica.


Dalle informazioni in nostro possesso risulta che la principale causa di malessere della società formiana sia la mancanza di lavoro e le sue prospettive future, motivi che fino ad oggi non sono stati attentamente studiati e resi palesi alla popolazione, onde riteniamo opportuno che vengano intraprese tutte quelle azioni, compresa la convocazione di un consiglio comunale, affinché il nuovo piano regolatore della città porti concrete occasioni di lavoro e sviluppo condiviso dalle popolazione”.