Giornata mondiale del Pensiero, gli scout si incontrano a Gaeta

Giornata mondiale del Pensiero, gli scout si incontrano a Gaeta

Domenica 21 febbraio in piazza Roma a Gaeta a partire dalle 9 l’Agesci Zona Riviera d’Ulisse celebrerà la Giornata Mondiale del Pensiero 2016 (World Thinking Day), giorno di incontro, di fraternità, di amicizia e preghiera, che è celebrata dagli scout e guide di tutto il mondo nella ricorrenza della nascita di Baden Powell, fondatore dello scoutismo.

Alle 9:00 arrivi e accoglienza in piazza Di Liegro (di fronte la scuola “Virgilio”); alle 9.30 la cerimonia dell’Alzabandiera con l’Apertura della Giornata e le attività del mattino. Alle 12.30 Santa Messa presso la Parrocchia di San Paolo Apostolo. Nel pomeriggio dopo la Condivisione dei lavori svolti si terrà la Cerimonia del Penny. Alle 16.00 l’arcivescovo Fabio Bernardo porterà il suo saluto e si chiuderà la Giornata con l’Ammainabandiera.

Don Mario Testa, da poco nominato Assistente Ecclesiastico dell’Agesci Zona Riviera d’Ulisse, ha sottolineato la volontà di “far festa e celebrare la gioia di ritrovarsi insieme sullo stesso sentiero, che per noi ha lo specifico di essere Sentiero di Fede: sentiero che percorriamo con coraggio dietro a Gesù, nostro Maestro e Signore, insieme a Maria, nostra Madre, sull’esempio dei Santi, nostri protettori, e ispirati da Baden-Powell, che un giorno di tanti anni fa ebbe la bella idea della scoutismo per ragazzi”.

Connect è la parola-chiave di questa nuova GdP2016: con essa lo scoutismo mondiale ci invita a celebrare tutte quelle connessioni significative che rendono migliori le nostre vite, che riguardino persone a noi care, luoghi in cui ci muoviamo, situazioni di cui ci occupiamo, amici sparsi in tutto il mondo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]