Sanità Lazio, Forte: “Assunzioni e investimenti sulle strutture”

Sanità Lazio, Forte: “Assunzioni e investimenti sulle strutture”

“Sblocco del turn over e conseguente assunzione di 1200 unità tra medici, infermieri e tecnici e investimenti sulle strutture sanitarie dell’intera provincia di Latina con i fondi recuperati dall’evasione fiscale del ticket sanitario: sono questi gli interventi messi in campo dall’amministrazione regionale per dotare il nostro territorio di un sistema sanitario più efficiente, nonostante i pesanti limiti imposti dal regime di commissariamento cui il Lazio è sottoposto ormai da anni”.

Enrico Forte

Enrico Forte

Lo dichiara il consigliere regionale del Partito Democratico Enrico Forte (ndr che così risponde ai rilievi mossi dal collega Simeone).

“Nell’ultimo periodo – sottolinea Forte – sono stati fatti enormi passi avanti grazie ad una politica basata sulla buona amministrazione, la trasparenza e la legalità. Poco più di un mese fa è stato presentato il nuovo piano di investimenti per complessivi 12 milioni e mezzo di euro destinato agli ospedali del Lazio parte dei quali destinati ai nosocomi pontini: 2,2 milioni andranno infatti all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina per la riqualificazione e l’ampliamento del Dea e la manutenzione straordinaria dell’ex neurologia; 450mila euro invece saranno utilizzati per l’acquisto di nuove attrezzature nei presidi di Terracina, Fondi e Formia e 674mila euro serviranno per ampliare, ristrutturare e adeguare gli impianti antincendio dei nosocomi di Latina, Terracina e Fondi.

Interventi concreti come è concreta la stabilizzazione del personale che prenderà il via già da quest’anno e proseguirà per i successivi tre con di circa 500 precari in servizio da più di tre anni, intervento grazie al quale la Asl potrà definire la propria pianta organica ed assumere in ragione di ciò che realmente serve. Dopo anni e anni di totale immobilismo prende forma un reale progetto per migliorare la sanità pontina attraverso il potenziamento delle strutture e la valorizzazione delle professionalità, il tutto senza chiudere alcuna struttura ospedaliera: : sono risultati concreti – conclude il consigliere regionale del Partito Democratico – la cui realizzazione è stata possibile grazie alla buona amministrazione della Regione, che ha tagliato sugli sprechi e investito sui servizi”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social