Rapina madre del cellulare e poi la ferisce, denunciato 36enne a Cori

Rapina madre del cellulare e poi la ferisce, denunciato 36enne a Cori

Il 1° febbraio 2016, in Cori (LT) i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà, alla competente A.G., per il reato di “rapina” un 36enne cittadino di nazionalità romena, residente a Cisterna di Latina.

L’uomo, intorno alle ore 11,30, in evidente stato di alterazione psico fisica da alcol, dopo aver sottratto il telefono cellulare alla propria madre, la strattonava facendola rovinare a terra, tanto da procurargli delle ecchimosi al volto, giudicate guaribili in gg. 5 dai sanitari del locale punto di primo soccorso.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]