Operazione Fuorigioco, Leonardi tra gli indagati

Operazione Fuorigioco, Leonardi tra gli indagati

AGGIORNAMENTO – C’è anche l’attuale direttore generale del Latina, Pietro Leonardi, tra i 64 indagati nell’ “Operazione Fuorigioco”. L’indagine della Guardia di Finanza di Napoli avrebbe smascherato un radicato sistema finalizzato ad evadere le imposte (attraverso false fatturazioni), praticato da 35 società calcistiche di serie A e B nonché da oltre un centinaio di persone fisiche, tra calciatori e loro procuratori. I fatti contestati risalgono al periodo che va dal 2009 al 2013, anni in cui Leonardi ha lavorato a Parma. Il Latina, comunque, non è tra le società coinvolte.

Questo l’elenco delle persone coinvolte.

Procuratori – Alessandro Moggi, Marco Sommella, Vincenzo Leonardi, Riccardo Calleri, Umberto Calaiò, Adrian Leonardo Rodriguez, Fernand Osvaldo Hidalgo, Alejandro Mazzoni, Edoardo Luis Rossetto.

Dirigenti – Antonio e Luca Percassi, Claudio Garzelli, Giorgio Perinetti, Luigi Corioni, Gianluca Nani, Sergio Gasparin, Pietro Lo Monaco, Igor Campedelli, Maurizio Zamparini, Rino Foschi, Daniele Sebastiani, Andrea Della Valle, Pantaleo Corvino, Alessandro Zarbano, Enrico Preziosi, Luciano Cafaro, Jean Claude Blanc, Alessio Secco, Claudio Lotito, Marco Moschini, Renato Cipollini, Aldo Spinelli, Adriano Galliani, Aurelio De Laurentiis, Tommaso Ghirardi, Pietro Leonardi, Pasquale Foti, Edoardo Garrone, Umberto Marino, Massimo Mezzaroma, Roberto Zanzi, Giovanni L.S. (la cui posizione nel maggio del 2018 è stata archiviata dal GIP del Tribunale di Napoli, risultando completamente estraneo ai fatti inizialmente contestati, come reso noto nel settembre 2020 dall’avvocato Francesco Bauro), Francesco Zanotti, Sergio Cassingena, Dario Caassingena, Massimo Masolo.

Calciatori – Gustavo Gerrman Denis, Juan Fernando Quintero, Adrian Mutu, Ciro Immobile, Matteo Paro, Hernan Crespo, Pasquale Foggia, Antonio Nocerino, Marek Jankulovski, Cristian Gabriel Chavez, Ignacio Fideleff, Ivan Ezequiel Lavezzi, Gabriel Paletta, Adrian Mutu, Emanuele Calaiò, Cristian Molinaro, Pabon Rios, Diego Milito.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social