C’era una volta un’area protetta. La battaglia delle istituzioni al Castello di Gianola. Nuovo sequestro per abuso edilizio

C’era una volta un’area protetta. La battaglia delle istituzioni al Castello di Gianola. Nuovo sequestro per abuso edilizio
Ancora un sequestro, l’ennesimo, portato a termine solo alcuni giorni fa al cantiere aperto all’interno dell’area del Castello di Gianola a Formia. I guardiaparco hanno già provveduto a trasmettere tutta la documentazione della nuova contestazione di abuso edilizio per violazione del vincolo idrogeologico alla Procura di Cassino. Nuove opere sono state realizzate all’interno dell’area protetta di proprietà dell’avvocato napoletano Gennaro Orefice, in particolare si tratterebbe di un torrino e un porticato realizzati in assenza di autorizzazione. Numerose le segnalazioni da parte di cittadini.
OLI_2015-4

Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

You must be logged in to post a comment Login

h24Social