Volto coperto e pistola, rapina a mano armata a Formia

Volto coperto e pistola, rapina a mano armata a Formia

Erano a bordo di una moto da strada, di grossa cilindrata e di colore nero, in due, volto coperto da due caschi integrali nero e bianco. Alle 19 di ieri, mercoledì, su via Madonna di Ponza a Formia, all’altezza dell’incrocio con via delle Fosse, in prossimità della chiesetta Madonna di Ponza, hanno affiancato e poi fatto fermare un’auto con a bordo un 19enne. Dopo avergli puntato una pistola al volto, con un accento marcatamente dell’est europeo, si sono fatti consegnare il portafoglio e sono ripartiti.

Pochi istanti per mettere a segno il colpo, aiutati dal buio e dal fatto che l’auto rallentasse per affrontare la discesa che costeggia la vecchia fabbrica d’Agostino, contigua al parco residenziale Luci sul Mare. La moto era sprovvista di targa e quindi forse rubata. Nell’area, nonostante l’oscurità, non sono presenti videocamere di sorveglianza, e quindi anche le indagini, affidate al commissariato di polizia di Formia, al quale la giovane vittima si è rivolta, appaiono alquanto complicate.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social