Cisterna, sorpresi con 430 chili di rame: due denunce per ricettazione

Cisterna, sorpresi con 430 chili di rame: due denunce per ricettazione

Ieri, 23 dicembre,  a Cisterna di Latina, i carabinieri della locale stazione hanno deferito all’autorità giudiziaria in stato di libertà due persone – un cittadino italiano ed un tunisino – che a conclusione di tempestiva attività investigativa, venivano trovati in possesso di 430 kg di fili in rame che erano stati sottratti, durante la decorsa notte, dai tralicci dell’alta tensione, situati in alcune vie di quel centro, successivamente occultati all’interno di un furgone rinvenuto dai militari dell’Arma.

I carabinieri restituivano il materiale recuperato alla Società Enel.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social