Ponza, rete illegale di 50 metri sequestrata a Punta Fieno

Ponza, rete illegale di 50 metri sequestrata a Punta Fieno

Nella mattinata odierna, a Ponza, i Carabinieri della Motovedetta d’Altura CC N711 durante un servizio di polizia marittima, teso al contrasto dei reati in materia di pesca illegale, hanno rinvenuto, nello specchio acqueo antistante “Punta Fieno”, a circa miglia 0,5 miglia dalla costa, una rete da pesca tipo “Lampugara”, della lunghezza di metri 50, parzialmente sommersa, non segnalata come previsto dalla vigente normativa.

Il materiale rinvenuto è stato  sottoposto a sequestro penale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]