Ritrovato a Formia il 17enne scomparso ad Ausonia

Ritrovato a Formia il 17enne scomparso ad Ausonia

E’ stato ritrovato questa mattina, giovedì, alle 6, Gianfranco Castaldo, il 17enne di Ausonia scomparso giovedì scorso da casa, senza lasciare alcuna notizia di sè. I commissariati di polizia di Formia, diretto dal vicequestore Paolo Di Francia, e il commissariato di polizia di Cassino, diretto dal vicequestore Cristina Rapetti, sono riusciti a risalire agli spostamenti e al nascondiglio prescelto dal minore. Il ragazzo si trovava all’interno di un appartamento di una ragazza maggiorenne in via Solaro a Formia, nel quartiere di Mola, zona collinare.

Decisive le attività di pedinamento degli uomini della polizia nei confronti di persone che il giovane poteva conoscere. Inoltre gli inquirenti hanno seguito anche il ritiro dei pasti dei due giovani da un centro di assistenza ai più poveri presente a Formia. Attività investigative che, infatti, subito dopo la scomparsa, sono state indirizzate sulla Provincia di Latina e su Formia in particolare, nonostante il giovane provenisse da Ausonia, Provincia di Frosinone. Perchè Gianfranco Castaldo, infatti, vantava diverse amicizie nel Golfo, dove già in un’altra occasione in passato ha trovato rifugio dopo essere fuggito da casa presso l’abitazione di un suo coetaneo. Ma, visto che in quell’occasione era stato ritrovato, stavolta ha optato per un altro contatto a cui chiedere maggiore complicità.

Insomma, un nuovo allontanamento volontario, le cui cause sono da ricercarsi nella sfera emotiva del giovane, anche perchè la provenienza e la storia familiare non presentano apparentemente motivi di conflitto.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social