Da Latina all’Auditorium di Roma, gli studenti del “Giuliano” con Ambrogio Sparagna

Da Latina all’Auditorium di Roma, gli studenti del “Giuliano” con Ambrogio Sparagna

Nella mattinata di giovedì 17 dicembre alle ore 11 presso l’Auditorium della S.S. G.Giuliano si terrà un’anteprima dello spettacolo la chiarastella che si svolgerà a Roma il 6 Gennaio presso l’auditorium Parco della musica, diretto dal maestro Ambrogio Sparagna e con il coro della scuola. La dirigente dell’I.C. G.Giuliano è lieta di invitare la cittadinanza a condividere lo spirito del Natale nella sua essenzialità ed universalità, attraverso l’ascolto e la riscoperta di canti della tradizione popolare italiana eseguiti dai ragazzi del Coro dell’Istituto che saranno sostenuti dalle note dell’organetto del Maestro.

Aspettando l’evento di Roma la nostra città potrà gioire della presenza del maestro Ambrogio Sparagna assieme al coro della scuola. Il coro degli alunni dell’I.C. G.Giuliano all’Auditorium “Parco della musica” di Roma per la 9^ edizione del tradizionale concerto natalizio “LA CHIARASTELLA” con l’orchestra popolare italiana diretta dal maestro Ambrogio Sparagna.

Il giorno 6 gennaio, festa dell’Epifania, ci sarà gran fermento a Latina: un centinaio di famiglie vivranno in modo diverso questa giornata di festa in quanto i loro figli, bambini, bambine, ragazze e ragazzi dai 5 ai 14 anni, sono stati invitati in prima persona a salire sul palco dell’Auditorium di Roma – progettato da Renzo Piano – per cantare delle antiche e struggenti melodie popolari, sostenuti dall’orchestra popolare italiana diretta dal maestro Ambrogio Sparagna http://www.auditorium.com/eventi/ricerca?input=EV_5982317

Partiranno insieme alle loro insegnanti in autobus alla volta della sala Sinopoli con l’agitazione la gioia e la vivacità proprie dei giovani e con la consapevolezza, almeno i più grandi,di essere vicini alla conclusione di un lungo e stimolante percorso educativo iniziato lo scorso anno scolastico. Infatti durante lo scorso anno, l’I.C. G.Giuliano ha dato inizio ad un interessante progetto di applicazione didattica del curricolo verticale.

Da quando sono stati costituiti gli Istituti Comprensivi dimensionati, è aumentato nei docenti il desiderio di “abbracciare” la formazione degli alunni in un’ottica di continuità educativa che permetta loro di dipanare l’offerta formativa nell’arco di ben 11 anni! Ma trovare un linguaggio comune, obiettivi condivisibili e metodologie comparabili tra docenti della scuola dell’Infanzia, della Primaria e della Secondaria non è affatto scontato o facile.

La musica della tradizione è stata il collante che ha reso possibile tale continuità: si è infatti partiti, in collaborazione con l’Ass. RinascitaCivile nell’ambito della rassegna LIEVITO 2015, dalla lettura  e interpretazione musicale del libro “Trillilì” fino alla attuale partecipazione al progetto la “Chiarastella”, sul quale si sta lavorando in questo periodo.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social