Gran concerto musicale, VII edizione con l’ensemble di clarinetti

Gran concerto musicale, VII edizione con l’ensemble di clarinetti

Ritorna il concerto dell’ensemble E. Cavallini della Banda Nazionale dell’Esercito Italiano, ormai entrato a pieno titolo nel novero delle manifestazioni di Natale a Santi Cosma e Damiano! Nell’ambito della quindicesima edizione del programma denominato Natale Insieme, si svolgerà venerdì 11 dicembre prossimo, alle ore 18,30, il concerto del quartetto di clarinetti nella Chiesa di San Martino di Tours, nel borgo di Ventosa, nobile ed antica frazione del Comune di Santi Cosma e Damiano, ove secondo la leggenda sostò, in viaggio verso Montecassino, San Benedetto, da cui il culto della Madonna sotto il titolo Del Riposo, ancora oggi venerata dai cittadini locali ma anche dai numerosi emigrati che in occasione di questa festa fanno ritorno nell’antico paese.

Il quartetto che si terrà questo tanto atteso concerto è composto dal 1° Maresciallo Luogotenente Luciano Cascioli, che si esibirà nel clarinetto piccolo e clarinetto; dal 1° Maresciallo Luogotenente Erasmo Spinosa e dal Maresciallo Capo Salvatore Schembari, entrambe clarinettisti del gruppo, ed infine dal 1° Maresciallo Luogotenente Manlio Salvati Clarinetto Basso. Tutti professionisti che militano nella Banda Nazionale dell’Esercito Italiano con le cui divise storiche si esibiranno in questo momento di musica natalizia e non solo. Il programma, che si dividerà in due parti, vedrà nella prima la realizzazione della Danza delle Ore (trascr. Caffi) di A. Ponchielli; L’Aria della Regina della Notte (trascr. di Manlio Salvati) di W.A. Mozart; Intermezzo da “Cavalleria Rusticana” (trascr. di M. Milone) di P. Mascagni; la Marcia Funebre per una marionetta (trascr. di G. Arbonelli – M. Pontini) di C. Gounod; Entrata delle Regina di Saba (trascr. di D. Schorr). La seconda parte, invece, si aprirà con l’esecuzione della musica della Preghiera (trascr. G. Tidei) di G. Bergamini, cui seguirà la musica della nota canzone napoletana Funiculì Funiculà (trascr. Spinosa) di L. Denza; l’esecuzione del Silenzio (trascr. di Manlio Salvati, di autore anonimo) ed a concludere l’esecuzione dei Canti di Natale di E. Spinosa.

“Anche quest’anno, nonostante il clima austero che ormai ci accompagna”, ha dichiarato l’Assessore alla Cultura e Vice Sindaco Vincenzo Petruccelli, “abbiamo realizzato un programma sobrio come impone il contesto ma di alto livello qualitativo tra cui non poteva mancare quello che ormai è diventato un appuntamento fisso iscritto a pieno titolo nella tradizione del cartellone natalizio (quest’appuntamento, infatti, quest’anno giunge alla settima edizione) ossia il concerto dell’ensemble Cavallini della Banda Musicale dell’Esercito Italiano, composto da artisti di fama internazionale che certamente aiuteranno ad entrare nel clima più prettamente intimo e spirituale dell’atmosfera natalizia e che anche quest’anno, come ormai consuetudine si esibiranno con la classica divisa storica”. Anche questa manifestazione è stata resa possibile grazie alla collaborazione della locale Pro Loco. Una serata, quindi di musica di alta qualità in un paese che da sempre vanta invidiabili tradizioni elevate in questo settore e di preparazione alle imminenti festività natalizie.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social