Volley Serie DF, la Futura Terracina non si ferma

Volley Serie DF, la Futura Terracina non si ferma

La Futura Pallavolo Terracina ha vinto anche l’ultima sfida nel campionato di Serie D Femminile.

Una sfida che si stava chiudendo in un’oretta, poi la svolta(in negativo) che non ti aspetti. Isola Sacra reagisce e porta la gara al quarto set, chiuso però con grande autorità dalle futurine. 3 a 1 e primato conservato con un filotto di vittorie. Ma è chiaro che dall’ultima sfida del Campionato di Serie D vengono fuori altre indicazioni e cioè che non bisogna fidarsi di nessuno. Max Leonardi e il suo vice Pierfrancesco Troccoli se ne sono resi conto e in settimana stanno lavorando proprio su questo. Nessun allarmismo, per carità. Del resto quando si vincono i primi due set in quaranta minuti è un segnale di convinzione da parte delle ragazze terracinesi che però devono capire che in tornei come questi bisogna avere la giusta continuità. Ma se la partita si è riaperta il merito va anche alle avversarie che hanno avuto una grande reazione. Con il primato in tasca, ora le futurine sono rivolte al derby di sabato a Minturno. Una sfida insidiosa come vuole una gara del genere. Vincere significherebbe continuare nella striscia positiva per poi affrontare le successive sfide con un buon bottino di punti.

“Abbiamo iniziato con il piede giusto la stagione- ha detto il Direttore Sportivo Giuseppe Peluso Cassese (nella foto)-, si è creato un mix straordinario tra esperte e le giovani per le quali non ci sono più aggettivi. Sono davvero straordinarie e alcune di loro fra non molto pronte per il grande salto”. Intanto la società festeggia la conquista per la quinta volta del Marchio di Qualità Giovanile. Un riconoscimento che va a premiare il grande lavoro dello staff tecnico e del suo responsabile Arcangelo Vaccarella. Intanto le giovanili hanno iniziato alla grande la stagione. L’Under 14 ha vinto 3 a 0 sul campo della N.Golfo, imitata dall’Under 13 corsara con lo stesso punteggio ad Aprilia contro il Pianeta. L’altra Under 13 è uscita da Sabaudia a testa alta. Ragazze queste che non hanno nemmeno due mesi di pallavolo. La Prima Divisione domenica pomeriggio tornerà in campo in casa contro Pianeta Volley, mentre l’Under 16 d’Eccellenza è attesa da una sfida difficile sul campo del Casal de Pazzi. Per il minivolley infine, proseguono le adesioni. L’Attività si svolge ogni giorno presso la palestra G.Manzi di Via Zicchieri.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social